Le Global Series Playoff di Berlino ed il recap della stagione su Fifa19

Global Series Playoff: Dagnolf Infernoboy Pro2Be

Daniele Tealdi termina la sua avventura durante la fase a gruppi delle Global Series Playoff di Fifa19, torneo disputato dal 12 al 14 Luglio, presso gli Studio Berlin GmbH di Berlino.

Il cammino di Daniele Dagnolf Tealdi

Il sogno mondiale ha inizio contro il colombiano Sebas Ortiz, player già affrontato in occasione della finale Ps4 di Atlanta, questa volta il gamer gestito da Esports Reputation ottiene la sua personale rivincita con un complessivo di 4-3. Un risultato decisamente sfortunato per Daniele, da segnalare infatti un rigore realizzato oltre lo scadere.

Dagnolf non si abbatte e recupera subito nel secondo round, vincendo nettamente contro il francese artigriezmann grazie ad un overall di 10-5. Nel terzo round, si aggiudica anche il primo confronto della doppia sfida contro DrErhano ma crolla nella gara di ritorno. Il tedesco si impone dunque per 8-3. Proprio questa sconfitta pregiudica il percorso del piemontese ai playoff: Daniele viene battuto infine da Nyc_Chris, player vincitore della scorsa eChampions League, per 2-8 e da RblCihan 6-7. Chiudendo quindi lo Swiss Round con una vittoria e quattro sconfitte. Da evidenziare, inoltre, la presenza di un altro player Pro2Be: Giuseppe Magliarella ha infatti partecipato alle Global Series di Berlino in veste di coach, affiancando Cosimo Guarnieri del team Alkes.

Le parole dei protagonisti

Peccato per questo torneo, io ho sbagliato tanto e su diversi aspetti – dice un rammaricato Dagnolf. Resto però abbastanza soddisfatto della stagione, da Manchester alla vittoria di Atlanta, fino a Bucarest. Ho fatto comunque un buon percorso: mi piazzo come Top 38 al mondo e Top 1 italiano. Adesso serve un po’ di riposo in vista della prossima stagione

L’anno appena trascorso ci ha regalato opportunità, soddisfazioni, sfide e vittorie  commenta Fabio Battista, Direttore Area Esports di Pro2Be. Abbiamo partecipato a tornei importanti che ci hanno permesso di portare nel nostro bagaglio nuove competenze su cui puntare in futuro. Aver seguito un ragazzo come Daniele ed essere riusciti, insieme al nostro staff, a raggiungere questi risultati ci rende orgogliosi. Tramite i playoff abbiamo capito ancora di più che ci sono molti limiti su cui lavorare. Daremo il massimo per farlo e per portare ancora una volta l’Italia a vincere nuovi trofei internazionali

Ho avuto il piacere di partecipare all’evento di Berlino afferma Roberto Forzano, Responsabile Marketing e Comunicazione di Pro2Be. Un’occasione per capire quanto lavoro c’è dietro un evento esports di respiro internazionale. Abbiamo inoltre consolidato i rapporti con diverse realtà estere ed essere arrivati sin qui dimostra quanto sia cresciuta la nostra organizzazione anche in termini di conoscenza del marchio Pro2Be Esports

Tirando le somme, si conclude una staordinaria stagione competitiva su Fifa19 per i player gestiti dall’esports talent lab. Con la partecipazione a ben cinque eventi internazionali, la vittoria di un Licensed Qualifier Event e del Country Tournament in Italia.

#BeProActive