Pro2Be Esports Srl è lieta di ufficializzare la sottoscrizione dell’accordo contrattuale con la gamer FIFA Elena Coriale. La nuova assistita, classe 1994 di Sanremo, è la campionessa in carica della LND eFemminile.

Elena Coriale conosciuta con il nickname di “Hevnokat“, da sempre con la passione per i videogames, si avvicina solo da qualche anno al competitive di EA Sports FIFA: iniziando tramite la modalità di FIFA Ultimate Team per poi spostarsi invece su Pro Club.

Il curriculum e la nuova avventura in rossoblù

Nella stagione 2019-2020 veste la maglia della Sicula Leonzio Women con cui prende parte al torneo virtuale femminile promosso dalla Lega Nazionale Dilettanti. Proprio al suo debutto in un evento esports ufficiale conquista lo Scudetto in quanto protagonista di un campionato staordinario: la gamer ligure ha infatti ottenuto nel corso della stagione ben 49 punti in 18 giornate, raggiungendo quota 120 gol (record del torneo) e mettendo in fila 16 vittorie. Adesso la vincitrice del primo campionato eFemminile è già pronta per una nuova avventura con la maglia del Genoa Cricket and Football Club, di cui Pro2Be come noto è “Official Esports Partner“.

“Con Elena ci conosciamo e apprezziamo da qualche anno, il suo approdo mi rende davvero felice – dichiara Fabio Battista, Responsabile Area Esports di Pro2Be. Credo molto nelle sue doti da player e ha dimostrato in più occasioni di essere la migliore in Italia come nel campionato LND. Sono sicuro che faremo un gran percorso insieme!”

Elena Coriale esprime così il suo entusiasmo: nell’ultimo anno il mio percorso esportivo è stato pieno di soddisfazioni, una tra queste è sicuramente quella di essere ufficialmente entrata a far parte dell’agenzia Pro2Be. Sono felicissima per questa opportunità ed orgogliosa di essere la prima quota rosa di questa grande realtà. Sono pronta a dare il massimo!”

Con questo nuovo ingresso l’agenzia Pro2Be Esports amplia la scuderia di talent sul titolo EA Sports FIFA e per la prima volta lo fa con una donna, scommettendo così sulla crescita del movimento femminile anche negli esports.

#BeProActive