Mitchell “MHaywxrd” Hayward è tra i pro player dal rendimento sempre più crescente su FIFA21. Dopo aver sfiorato la vittoria della ePremier League 2020-21 con la maglia dello Sheffield United su PS4, il videgiocatore londinese assistito da Pro2Be Esports si racconta in esclusiva sul #BlogDeiPro.

The interview is available in English language too.

Ciao Mitch, il 2021 è stato il secondo anno consecutivo nel quale hai rappresentato lo Sheffield United alla ePremier League. Hai anche migliorato il tuo piazzamento finale, dalla TOP 12 dell’anno scorso ad essere vicecampione su PlayStation. Cosa significa per te?

È fantastico essere riuscito a far meglio, e di tanto, in questa stagione di ePremier League con la maglia dello Sheffield United. È solo un peccato che non sia riuscito a vincere il titolo su PlayStation dopo essere arrivato fino in fondo nel torneo.

Essendo riuscito ad arrivare alla finale di console, ti sei assicurato 5,000 £ ed un posto ai Global Series Playoff di FIFA21. Quali sono le tue aspettative per il finale di stagione?

Non ho ancora un obiettivo preciso per il finale di stagione. Il mio obiettivo principale ad inizio anno era quello di qualificarmi per i Playoff che sono ormai garantiti, quindi da qui in avanti darò semplicemente il mio meglio.

Il match chiave del tuo torneo è sicuramente la semifinale fra eLions, quella fra te ed il tuo compagno in nazionale Hashtag Tom il quale in questo momento è classificato come TOP 2 in Europa su FIFA.gg. Hai vinto la sfida con un punteggio complessivo di 5-3 sorprendendo molti (ma non noi). Quali erano le tue sensazioni prima e dopo il match?

Ero ovviamente l’underdog della situazione ma ho sempre creduto in me stesso, bisogna sempre esserlo se si vuol vincere. Poco prima del match, mi sentivo in forma e ben preparato. Dopo la sfida invece sono stato molto soddisfatto di come ho giocato e sì, mi rendo conto che in tanti non se l’aspettavano!

Durante tutta la ePremier League ti abbiamo visto giocare principalmente con un 4-4-2, quali giocatori della tua squadra si sono rivelati fondamentali con le loro prestazioni? Li aggiungerai alla tua rosa FUT?

Direi che il giocatore più importante in squadra sia stato Rashford dato che ha segnato la maggioranza delle mie reti. Mentre il giocatore più sorprendente credo sia stato N’Golo Kanté, non pensavo di usarlo ed invece si è rivelato davvero un giocatore chiave. Credo proprio che continuerò ad utilizzare qualche versione di Rashford e forse anche il difensore Reece James nella mia squadra FUT.

Il 10 e l’11 di Aprile si giocherà l’ultimo qualifier europeo. Quali sono le tue motivazioni ora che ti sei già assicurato un posto ai Playoff?

Sono sempre molto motivato per dare il massimo, per me non esiste altra maniera di competere. Ce la metterò tutta per andare il più avanti possibile in modo da prepararmi al meglio per i Playoff e per scalare il mio rank nelle classifiche FIFA.gg.

La tua stagione competitiva su FIFA21 è piena di ottimi risultati: vice campione PlayStation nella ePremier League 2021, già qualificato ai FIFA Global Series Playoff e non è ancora finita. Che suggerimenti daresti ad un player che cerca di migliorarsi sempre più?

Gli direi di fare tanto allenamento contro player che sulla carta sono più forti di lui, dopodiché di riguardarsi i propri match così da individuare gli errori e provare a non commetterli più. Non è semplice e richiede tempo lo so, ma secondo me è necessario per provare a battere i più forti.

Grazie mille Mitch, in bocca al lupo per il finale di stagione!

Grazie a voi!

L’intervista è disponibile anche in lingua inglese.

#BeProActive

ePlayers-Pro2Be
Esports

Riccardo Sigurtà di ePlayers entra in Pro2Be Esports

Pro2Be Esports Srl è lieta di ufficializzare l’ampliamento dell’organigramma aziendale tramite l’ingresso di Riccardo Sigurtà, il nuovo collaboratore rivestirà il ruolo di Project Manager...