Fifa19, eChampions League: Dagnolf96 si qualifica all’evento dal vivo!

Dagnolf96, gestito managerialmente dal talent lab Pro2Be Esports, è l’unico italiano a qualificarsi al primo evento della eChampions League, ambitissimo torneo nato dalla partnership tra Ea Sports e la UEFA!

Si è disputata il 2 ed il 3 Marzo, la eChampions League Global Online Knockout, primo step del nuovo importante Official Qualifiers su Ps4, tappa utile anche ai fini di una partecipazione alla Fifa eWorld Cup del 2019.

Daniele Tealdi – il pro player piemontese classe 1996 – raggiunge dunque un incredibile risultato frutto di prestazioni sontuose durante l’ormai noto Swiss Round con un totale di nove vittorie ed una sola sconfitta. Uno score che gli permette di usufruire del Bye nella fase Knockout e di passare direttamente al Round 2 del Bracket dove ha sfidato il videogiocatore tedesco NRaseck, player del colosso Team Rogue. Nella prima gara del Best Of 3, è proprio Dagnolf96 a spuntarla con un netto 3-0 mentre nella seconda viene sconfitto dal tedesco per 2-3. Tuttavia grazie ad un’altra grande performance, ottiene la vittoria finale con il risultato di 2-0 e conquista il pass per l’evento live di Manchester.

Adesso l’appuntamento per questo importante evento targato Ea Sports è il 26 e 27 Aprile in Inghilterra dove Daniele avrà infine il compito di rappresentare l’Italia!

Un successo inaspettato ma che allo stesso tempo ho cercato, è un evento che preparo da inizio anno. Ho vinto segnando tanto ed incassando pochi gol. Ho sfruttato un discreto sorteggio iniziale fino ad arrivare poi a sfidare i più forti al mondo, questa è probabilmente la mia migliore prestazione. Adesso il livello sarà altissimo, io mi godo questo momento e cercherò sicuramente di dare continuità al mio percorso.

Il commento di un raggiante Dagnolf96 che esprime inoltre un pensiero sul competitivo di Fifa in Italia:

Mi dispiace che sia l’unico a parteciparvi, c’è tanta gente brava che potrebbe qualificarsi ad eventi di questo rilievo, e che a volte mancano per carenza di mezzi: dalla squadra, ad un supporto economico e mentale, alla connessione o a chi ci sta dietro a gestirli. Però son convinto che si migliorerà. L’augurio è che si dia sempre più importanza a questo mondo anche in Italia. Perché quanto fatto dai players italiani finora e da me ieri, sono cose eccezionali che vanno premiate ed a cui bisogna riconoscere del valore

Seguono le parole di Fabio Battista, direttore Esports di Pro2Be:

Da quando abbiamo iniziato il percorso con Daniele abbiamo visto in lui progressi notevoli sia in termini di comunicazione sui social che di gioco. Questa qualifica è conseguenza del lavoro svolto in questi mesi e del suo impegno a centrare un obiettivo che aveva ben saldo nella sua mente. Dopo la Top 10 dello scorso anno al torneo Italiano, questo sarà il suo primo evento internazionale e siamo certi di poter arrivare pronti ad Aprile

Pro2Be, il primo Esports Talent Lab specializzato nei videogiochi sportivi, ha raggiunto dunque un altro grande traguardo e punta con decisione a proseguire in questo grande cammino nel mondo del gaming competitivo.

#BeProActive

 

Copy link