AC Monza e Genoa Cricket and Football Club, entrambi club partner di Pro2Be Esports, concludono il loro cammino straordinario nella FIFAe Club World Cup 2021 rispettivamente come TOP 4 e TOP 8 in Europa.

Il Mondiale per Club di FIFA21

Il più grande torneo dedicato ai club sportivi e team esports endemici ha coinvolto online 480 squadre nel mondo di cui più di 15 italiane. Il Mondiale di FIFA21 è stato diviso su sei server “Zone” strutturate su più “Conference” da tre “Division” caratterizzato da un sistema di promozione, retrocessione settimanale. Nella “Zone 4” per l’Europa, dopo ben 4 round ed una fase a playoff, solo le migliori 14 squadre hanno avuto accesso all’evento.

I gironi di AC Monza e CFC Genoa al Mondiale

Il regolamento FIFA ha quindi previsto il passaggio ai quarti di finale per le prime quattro di ogni girone: con la squadra prima di ogni gruppo ad affrontare la quarta classificata e le seconde contro le terze.

Girone 1: AC Monza Esports, Astralis, Mkers, Mav3ricks MM Gaming Club, Riders, Wisla All in Games Krakow, FC Schalke 04​.

Girone 2: Team Gullit, RBLZ Gaming – RB Lipsia, Manchester City Esports, OFF META, NOM eSport, Genoa Esports, Zeta Gaming​

AC Monza e Genoa Cricket and Football Club hanno schierato le solite coppie formate dai pro player Raffaele Cacciapuoti (PS4), Renzo Parave (XBOX), Gabriel Llaho (PS4) e Luke Craft (XBOX).

Nel Girone 1: il club biancorosso ha letteralmente dominato con 27 punti conquistati, 33 gol fatti e solo 16 subiti. Da evidenziare le importanti vittorie contro Schalke04, Wisla Cracovia ed Astralis. Nel Girone 2: il club rossoblù ha invece ottenuto il secondo posto con 20 punti. Da segnalare le vittorie pesanti contro Manchester City, uno dei club con più partecipazioni al Mondiale, e RB Lipsia.

Lo straordinario cammino genoano termina ai quarti di finale contro Astralis, nota organizzazione esports danese che vince la sfida in BO3. Dall’altro lato del bracket, AC Monza supera brillantemente anche i quarti grazie alla vittoria su RB Lipsia. Pescando così in semifinale proprio gli Astralis. Dopo averli già affrontati e battuti nel girone, il team però non riesce a ripetersi ed esce sconfitto ad un passo dalla finalissima.

I club partner Pro2Be tra le squadre regine d’Europa

Il management della prima agenzia esports in Italia esprime comunque grande soddisfazione per i risultati internazionali strabilianti ottenuti con i propri partner. I rossoblù possono vantarsi infatti di essere l’unico club di Serie A alle finali della FIFAe Club World Cup in Europa. Conquistando una splendida TOP 8 ed un montepremi di 5.000 dollari. I biancorossi incassano 7.500 dollari e con la TOP 4 in Europa possono fregiarsi di essere la migliore squadra professionistica del torneo insieme allo Schalke04.

#BeProActive