È in programma il 17 e 18 Aprile la fase finale di selezione per diventare un videogiocatore ufficiale della eNazionale FIGC di FIFA21. La nuova eNazionale FIFA21 powered by TIM Vision sarà composta da due rappresentanti PS4 ed uno XBOX.

Il Qualifier della eNazionale FIGC di FIFA21

Negli scorsi mesi il circuito di qualifica ha visto sfidarsi oltre 3000 iscritti tramite modalità FIFA Ultimate Team. Nei playoff di Marzo, si sono incrociati i vincitori delle qualificazioni tenutesi nel 2020 e quelli emersi nei tornei 2021, decretando così i migliori 16 talenti per console PS4 ed XBOX. La tappa finale prevede una Prima Fase con gironi all’italiana da 4 player e con partite di andata e ritorno. 3 punti per la vittoria, 1 punto per il pareggio e 0 punti per la sconfitta. I primi due classificati per girone avanzano così al turno successivo ad eliminazione diretta. In caso di arrivo a pari punti, si terrà conto degli scontri diretti, della differenza reti, differenza reti generale, i gol fatti ed infine un match di spareggio. La Seconda Fase è invece un tabellone a eliminazione diretta con incontri giocati in modalità BO2 utilizzando il criterio del risultato aggregato.

I GIRONI PS4

I GIRONI XBOX

Il sogno azzurro dei talenti Pro2Be Esports

Tra i 32 finalisti sono ben 5 i talenti della scuderia Pro2Be Esports. Si tratta di Emiliano Di Gianni, Domenico D’Aspromonte e Marco Paolicelli, quest’ultimo rappresentante XBOX della eNazionale nel 2020. Su PS4 sono invece presenti Raffaele Cacciapuoti e Simone Figura. Gli ultimi tre pro player hanno già indossato la maglia azzurra nella FIFA eFootball Play x Unite 2020 e sognano di bissare l’importante traguardo. Le gare della fase finale avranno copertura dalle ore 15 di sabato su TIMVISION, sul sito della eNazionale e sul canale Twitch FIGC. È previsto infine il coinvolgimento di Pierluigi Pardo che insieme alla squadra dei caster racconterà il percorso dei nuovi gamer azzurri (un titolare ed una riserva su PS4, più un titolare su XBOX).

La FIFAe Nations Cup 2021

Successivamente i nuovi azzurri titolari proveranno la scalata per accedere alla prossima rassegna mondiale 2V2 nota come FIFAe Nations Cup 2021. Dopo la vittoria della Francia nel 2019 ed il rinvio della scorsa edizione a causa del COVID19, il rinnovato circuito delle FIFAe Nations Series prevede la suddivisione di 60 nazionali esports in 5 zone territoriali: Sud America, Nord e Centro America, Asia e Oceania, Africa e l’Europa. In particolare l’Italia sarà impegnata il prossimo 20-23 Maggio agli Online Qualifiers per provare a rientrare tra le migliori 24 nazionali e competere all’evento live di Copenaghen. In Danimarca, dal 20 al 22 Agosto, le squadre finaliste concorrono per vincere il titolo mondiale ed un prizepool complessivo da 500.000 dollari.

In attesa delle nuove gare, la società di management è lieta di comunicare come sin dalla nascita delle rappresentative esports ufficiali, i talenti Pro2Be Esports abbiano rappresentato l’eccellenza italiana con oltre 15 pro player nel giro delle eNazionali FIGC e FIP.

#BeProActive