MotoGp Esport 2019: Putut Moe Maulana si qualifica al Mondiale

Putut Maulana in arte Moe si qualifica al Mondiale

Il player indonesiano Putut Maulana, supera anche il Pro Draft del 1-4 Agosto ed ottiene la qualificazione al prossimo mondiale della MotoGP Esport 2019.

Presso il circuito thailandese di Buriram – e con il tempo di 4’20.566 – Moe ha infatti realizzato su PC, il miglior tempo dell’intera regione “Resto del Mondo” guadagnando così un posto alla fase live della competizione esportiva su Moto.

A causa del mio lavoro, preparami a questo Pro Draft è stato davvero molto difficile – racconta Moe. Ho concentrato tutte le mie energie nella terza e quarta giornata ma fortunatamente ho siglato il miglior tempo all’1 del mattino e nessuno è riuscito a batterlo! Le aspettative erano tante ed avevo un po’ di pressione, sono stanco ma felice. Ringrazio infine Pro2Be Esports per aver creduto in me, la mia famiglia e gli amici per il continuo incoraggiamento – conclude un entusiasta Putut

L’8 Agosto avrà invece inizio il Pro Draft dedicato ai players europei che sognano di accedere alle Global Series. Andrea Saveri e Micheal Amara, gli altri due piloti gestiti da Pro2Be, proveranno quindi a realizzare il miglior tempo presso il circuito virtuale di Le Mans.

In conclusione ed in attesa dei due italiani, il talent lab – per il secondo anno consecutivo – vanta almeno un player al mondiale virtuale della MotoGP.

#BeProActive